Fondazione di Vignola

Castelli di Modena

La provincia di Modena accoglie uno straordinario numero di castelli e rocche, sorti in epoche diverse per il controllo del territorio, da sempre crocevia di percorsi che collegano la penisola, da nord a sud, da est a ovest.
I castelli, strutture di riferimento per le loro comunità non solo in passato ma anche ai nostri giorni, rappresentano uno straordinario patrimonio di cultura: ciascuno di essi, infatti, possiede una sua specificità storica, artistica, ambientale, e costituisce una tessera preziosa e unica nel mosaico dei tesori artistici del territorio.

La Provincia di Modena coordina, attraverso un Protocollo d'intessa sottoscritto con i 17 enti aderenti, la rete dei Castelli di Modena , che si pone la finalità di realizzare un programma di recupero, gestione, valorizzazione culturale e turistica dei castelli di Modena che ne valorizzi le vocazioni, l'identità culturale ma anche i servizi, le strategie d'accoglienza, le potenzialità per costruire un sistema territoriale di attrazione culturale e turistica.


Enti promotori Castelli di Modena

Provincia di Modena

Comuni di: Carpi, Castelvetro di Modena, Finale Emilia, Fiorano Modenese, Formigine, Guiglia, Mirandola, Montefiorino, Montese, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, San Felice sul Panaro, Sassuolo, Sestola, Spilamberto

Fondazione Campori di Soliera

Fondazione di Vignola